TENTA DI RUBARE IN UN DEPOSITO DI AUTOBUS: ARRESTATO DALLA POLIZIA

Le Volanti della Questura hanno tratto in arresto un Frusinate con l’accusa di furto e lesioni a Pubblico Ufficiale.Nella serata di ieri, un equipaggio del Reparto Volanti, a seguito di segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113 della Questura, è intervenuto presso un deposito di autobus del capoluogo per la presenza sospetta di un intruso. Immediatamente la pattuglia è giunta sul posto per effettuare il controllo; nel frangente un rumore metallico, preveniente da uno dei mezzi lì parcheggiati, ha confermato i sospetti. I poliziotti hanno infatti sorpreso un uomo ad armeggiare con un piede di porco ed altri attrezzi. Vistosi scoperto, il malfattore tentava inutilmente di darsi alla fuga, lasciando cadere una borsa in tela rossa, contenente navigatori, computer, una stampante ed altra refurtiva sottratta all’interno del deposito. Nella circostanza, gli agenti nel tentativo di bloccarlo sono rimasti feriti ed è stato necessario l’intervento di un secondo equipaggio in loro ausilio. Per il 46enne di Frosinone è scattato l’arresto: l’uomo dovrà rispondere di furto e lesioni a Pubblico Ufficiale.