Un Carabiniere di appena 29 anni si è suicidato con l’arma di servizio. Si tratta dell’undicesimo episodio da inizio anno tra le divise

E’ successo ancora, un suicidio tra le forze dell’ordine, come sempre nel silenzio dei media. L’ultimo episodio nella giornata di ieri, ieri 9 marzo 2020. A porre fine alla propria vita, questa volta, un Carabiniere appena 29enne. Il ragazzo, morto a 29 anni, era in servizio alla compagnia di Silandro (Bolzano). Come sempre in questi casi, il Carabiniere ha usato l’arma d’ordinanza. Non si conosce, al momento, la causa del gesto. Si tratta dell’11esimo episodio da inizio anno.