TRAFFICO DI DROGA ARRESTATO NEL BENEVENTANO “CIOP”

4263newsCASSINO (FR) 10 settembre 2015 – Nel pomeriggio di ieri, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone e la Compagnia dei Carabinieri di Cassino, nel beneventano, hanno tratto in arresto il latitante R. Di Bernardo originario della Provincia di Napoli, detto “Ciop”. L’uomo nel marzo scorso era riuscito a sfuggire alla cattura disposta in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare personale emesse dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 16 soggetti (10 in carcere e 6 agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili di associazione a delinquere dedita al traffico internazionale, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente nel basso Lazio e nelle Province di Napoli, Caserta e Salerno. Con l’arresto del Di Bernardo, si conclude così l’indagine denominata “Lunga Percorrenza”, avviata nel 2012, a carico di soggetti, di cui alcuni di origine casertana e napoletana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. L’attività, si ricorda, aveva permesso di acquisire elementi probatori a carico dei diversi indagati consentendo di far emergere l’esistenza di una struttura permanente nel tempo in cui i singoli associati, attraverso specifici ruoli, riuscivano attraverso un collaudato sistema, ad introdurre nel territorio italiano grossi quantitativi di sostanza stupefacente ai fini della successiva commercializzazione in zone geografiche differenti.