Spezza una gamba ad un poliziotto: 21 enne in manette

E’ stato un pomeriggio infernale per alcuni agenti che se la sono dovuta vedere, questo pomeriggio a Milano in largo Treves, con un 21enne esagitato. E proprio in Largo Treves gli agenti del Nibbio, inquadrati sotto UPGSP, sono intervenuti a causa di un giovane sorpreso a danneggiare una cabina telefonica. Quando i poliziotti si sono avvicinati, il ragazzo si è scagliato contro di loro a suon di botte, tanto che uno dei due agenti è finito a terra. Per lui frattura al perone. Tra gli sguardi attoniti dei passanti, l’arrivo dei rinforzi. Il ventunenne è infine stato bloccato e portato via. Si tratta di un giovane ivoriano in Italia con regolare permesso di soggiorno ma già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.