Si aggiravano con fare sospetto tra le abitazioni, foglio di via per due campani

ISERNIA – Nella mattinata di ieri  i Carabinieri della Stazione di Frosolone, nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto nel centro abitato, hanno  rilevato la presenza di due uomini di origini campane che si aggiravano rispettivamente nella piazza principale del paese e della villa comunale, luoghi abitualmente frequentati nel corso della mattinata da persone anziane, che risultano particolarmente vulnerabili alle truffe, asseritamente per vendere calzini e chiedere offerte. I due all’atto del controllo non sapevano giustificare la loro presenza in loco. Da un controllo alla Banca Dati delle Forze di Polizia sono risultati entrambi gravati da precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Per tali ragioni i militari della Stazione di Frosolone hanno formulato nei loro confronti, alla Questura di Isernia, proposta per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune omonimo.