SEQUESTRATO DAI CARABINIERI 4477 TONNELLATE DI CONCENTRATO DI POMODORO, FALSAMENTE ETICHETTATE

Straordinario sequestro di conserve di pomodoro prodotto da una grossa azienda italiana da parte del Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare: con il concorso di militari delle Unità dell’Arma Territoriale e Forestale sono state poste sotto sequestro un totale di 4477 tonnellate di concentrato di pomodoro, tra prodotto semilavorato e quello già confezionato, realizzato con l’utilizzo di pomodoro estero (extra-UE) e falsamente etichettato e commercializzato quale “pomodoro 100% italiano”, per un valore commerciale di almeno 3 milioni di euro. Denunciate 6 persone per frode in commercio.