Scovato falso nutrizionista dai Carabinieri di Isernia

I Carabinieri della Stazione di Forli del Sannio, nell’ambito di verifiche eseguite nei confronti di professionisti che si propongono per la vendita online di farmaci ed integratori, hanno individuato un millantatore residente in una regione del nord che, dichiarandosi biologo nutrizionista, mentre in realtà è stato accertato che di fatto svolge mansioni di magazziniere, ha prescritto a diverse persone, tramite le piattaforme  informatiche e di messaggistica messanger e whatsapp, farmaci ed integratori, così esercitando abusivamente una professione sanitaria, per cui è richiesta una speciale abilitazione dello Stato. L’interessato, con la descritta condotta, è riuscito a farsi corrispondere mensilmente per le sue prestazioni, consulenze e prescrizioni, somme che oscillano tra 150,00 e 300,00 euro, che i clienti gli hanno versato sulla propria posta-pay, provvedendo in alcune occasioni anche alla spedizione ai domicili dei prodotti prescritti nonché’ fornendo loro i recapiti di farmacie online per l’acquisto diretto degli stessi. Il predetto è stato pertanto segnalato all’ A.G. per i reati di esercizio abusivo di una professione sanitaria e truffa.