Ricercato per rapina e estorsione, pregiudicato in manette

BAGNOLI DEL TRIGNO – Era ricercato da oltre un mese, in quanto colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla competente Autorità Giudiziaria per i reati di rapina ed estorsione commessi nel passato in provincia di Messina. Lo hanno rintracciato i Carabinieri della Stazione di Bagnoli del Trigno: si tratta un pregiudicato originario della provincia di Isernia, già con a carico numeri precedenti per reati in materia di truffa, ricettazione e furto, commessi tra Isernia ed altre provincie del territorio nazionale. Il ricercato dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la casa circondariale del capoluogo pentro dove dovrà scontare una condanna alla pena di anni sei di reclusione.