Porte aperte all’Istituto alberghiero di Roccaraso

Sogni di diventare un grande chef o un maître di sala? O da grande ti vedi come addetto ad un grande albergo? La risposta è l’Alberghiero di Roccaraso. Sessant’anni di storia e professionalità che hanno fatto dell’Istituto professionale dell’Alto Sangro un punto di riferimento nel Centro-Sud Italia. Basti pensare ai tanti chef stellati che qui si sono formati, da William Zonfa a Giuseppe Tinari, dai fratelli Felice e Roberto Sgarra ai fratelli Cristian e Tomas Torsiello, per ricordare qualche nome.
La scuola si pone come un vero laboratorio full time in cui, attraverso costanti esercitazioni pratiche, gli allievi crescono per affrontare con competenza e professionalità il mondo del lavoro. La sua vocazione alla formazione di giovani altamente specializzati è sostenuta da una proficua collaborazione con l’imprenditoria locale. E i numeri lo confermano. I dati pubblicati da “Eduscopio 2018”, lo studio della “Fondazione Agnelli” che mette a confronto 7000 scuole e gli esiti lavorativi e universitari di 1.250.000 diplomati.
L’indice di occupazione dei diplomati del “De Panfilis” è del 48%, la più alta tra le scuole vicine dello stesso settore; 262 sono i giorni medi di attesa per la firma del primo contratto significativo. Il 43% dei diplomati ha lavorato per più di 6 mesi in due anni; il 27% ha avuto esperienze lavorative fino a sei mesi in due anni e solo il 20% è disoccupato. Un quadro interessante se confrontato con la media delle scuole dello stesso tipo nella provincia, dove la percentuale degli occupati che ha lavorato per più di 6 mesi in due anni è del 34% e la percentuale dei disoccupati è del 30%. Anche la situazione contrattuale dei diplomati dopo 2 anni è interessante, come si evince dalla stessa ricerca “Eduscopio”, che parla di un 25% che lavora con contratti a tempo indeterminato e, comunque, di un 75% di diplomati che svolge un lavoro coerente con il proprio titolo di studio.
Per far conoscere l’offerta formativa per l’anno scolastico 2018/2019, l’Istituto alberghiero “De Panfilis” organizza una serie di iniziative per futuri studenti e per le loro famiglie.
Si parte con gli “Open day” in programma
– domenica 2 dicembre, dalle 10 alle 13;
– giovedì 13 dicembre, dalle 9   alle 13;
– domenica 13 gennaio, dalle 10 alle 13
in cui studenti e famiglie potranno visitare la scuola, conoscerne l’offerta formativa e confrontarsi con docenti e studenti.
Ma sono già in corso le “Open class”, novità di quest’anno, durante le quali alunni delle classe terza della scuola secondaria di Primo grado, interessati a frequentare la scuola o comunque a conoscerla un po’ più da vicino per scegliere al meglio il proprio future, potranno trascorrere una giornata da studente dell’Alberghiero, seguendo le lezioni dei nostri docenti e fare esperienza nei nostri laboratori. Le giornate a classi aperte ci sono ogni martedì e giovedì, fino al 13 dicembre (prenotazioni: 0864/63259; 333/4130136; oppure; aqrh010008@istruzione.italottosonia@yahoo.it.)