Pescolanciano: lite in famiglia intervengono i Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Pescolanciano conclusioni indagine, a seguito denuncia presentata da una donna riferendo che dopo una lite in famiglia veniva minacciata dal proprio fratello con un coltello. Immediatamente i militari dell’Arma si attivavano recandosi  presso l’abitazione dell’uomo, dove da controlli veniva rinvenuto e sequestrato un pugnale di grosse dimensioni irregolarmente detenuto. L’uomo è stato deferito all’A.G. per il reato di minaccia nei confronti della sorella.