NOTTE TORMENTATA PER I CARABINIERI DI VENAFRO: ARRESTATO UOMO UBRIACO

L’episodio si è verificato ieri sera in un’abitazione di via Campania a Venafro. Aveva trascorso tutto il giorno passando da una birreria all’altra, quando rientra a casa sotto l’effetto dell’alcol ha iniziato a discutere con la compagna, lei si è spaventata e ha chiamato il 112. A finire in manette un uomo residente a Venafro. Dopo aver bevuto alcol, l’uomo ha iniziato a discutere animatamente con la convivente, anch’essa non del posto, senza per fortuna mai passare alla violenza fisica. Lei, intimorita dal suo atteggiamento, ha chiamato le forze dell’ordine. Alla vista dei militari, l’uomo ha reagito con violenza, scagliandosi contro i militi non solo con le parole ma anche materialmente, tanto che uno dei carabinieri è stato costretto a farsi medicare per delle escoriazioni. Per l’uomo è scattato l’arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e trasferito presso il carcere di Poggio Reale.