LITE IN FAMIGLIA ARRIVANO I CARABINIERI: ARRESTATO UN 34ENNE

Nella serata di ieri, in Baia Domizia (ce), i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per minaccia, lesioni e tentata estorsione un 34enne del posto. I militari dell’Arma, intervenuti per una lite in famiglia, hanno bloccato l’uomo che, in evidente stato di agitazione ed armato di una spranga in metallo, aveva prima aggredito e malmenato il padre, provocandogli un trauma facciale e contusioni multiple per il  corpo e poi minacciato la sorella allo scopo di ottenere del denaro verosimilmente necessario all’acquisto di sostanze stupefacenti per uso personale. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria C.V.