L’ANZIANO MOLISANO MORTO ALLO SPALLANZANI, NON E’ DECEDUTO PER CORONAVIRUS

la notizia è apparsa pochi minuti fa su Ciociaria Oggi di Cassino. Il Quotidiano conferma che l’anziano non è deceduto per coronavirus. A renderlo noto è l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio. Infatti la notizia arriva dopo i risultati dell’autopsia che – continua il quotidiano – il primo decesso dell’uomo è attribuibile prevalentemente all’infarto miocardio. Questo dimostra che anche nel conteggio dei decessi bisogna fare particolare attenzione nell’attribuzione delle cause.