LANCIO DI SASSI SUI TRENI… DENUNCIATI TRE MINORENNI

trenoCASSINO – 16 GENNAIO 2016. Sono stati denunciati (per attentato alla sicurezza dei trasporti) i tre ragazzi tutti minorenni che saltavano  la scuola e andavano a lanciare sassi sui treni. La settimana scorsa  il primo episodio, con il ferimento di una donna. Mercoledì il primo lancio con un ferito lieve, giovedì il secondo con danni ai convogli. Venerdì i responsabili sono stati individuati e denunciati. Lanciare sassi contro i treni regionali in transito era il loro passatempo. Gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria della Polfer, hanno iniziato una serie di servizi di controllo lungo linea con appostamenti mirati. Ieri la svolta, un gruppo si è avvicinato alla linea ferroviaria, e dopo aver raccolto alcuni sassi ha cominciato a lanciarli contro il treno regionale 7219, colpendolo in più punti senza però provocare vistosi danni o feriti. Il personale appostato è subito intervenuto chiudendo le vie di fuga ai giovani, immediatamente bloccati. I ragazzi, tutti quattordicenni di origine bengalese che andavano a scuola in istituti professionali della zona, venivano quindi denunciati.