LA VENAFRO “VIOLENTA” DEL SABATO SERA

1èèèPO11 10 2015 a cura di Giuseppe Giannini – VENAFRO . “Welcome to the jungle”; cosi titola uno dei più  celebri brani della rock band americana Guns n’ Roses , che letteralmente tradotto significa “Benvenuto nella giungla”. Sarebbe questo un titolo quanto meno adatto e calzante per descrivere e racchiudere l’attuale scenario del sabato sera venafrano. Sono ormai mesi infatti che la zona del corso venafrano diviene teatro di risse, violenze e litigi più o meno accesi tra cittadini giovani e meno giovani. Infatti  ci sono un gruppo di giovani che dopo l’evidente assunzione di un mix tra alcol e droga, prendono di mira i locali trafficati nel centro cittadino. Il teatro di risse, del sabato sera in questi locali, incominciano a diventare una cosa seria.  La sensazione di Dejavù da qualche mese è ormai forte poiché  ogni weekend diviene sempre più simile al precedente, a farne la spesa però, sono i bar e le attività commerciali del posto, che in quelle ore vengono trasformati in “serate devasto”, nel nome dello sballo e della devastazione alcolica. Pare un insulto all’etica e al buon senso, prima ancora che alla salute e alla civile convivenza.  Il trend negativo  necessita d’ essere interrotto attraverso un forte atto di sensibilizzazione da parte dei cittadini finalizzato a l’isolamento dei gruppi più violenti.