LA GIORNATA DEL MALATO SI CELEBRA …. TUTTI I GIORNI

landiniCOMUNICATO STAMPA – 14 02 2016. La FIOM -CGIL MOLISE ricorda ai lavoratori di tutte le categorie e ai cittadini tutti che la Giornata del Malato si celebra tutti i giorni.  Ogni giorno troppi rinunciano alle cure perché non hanno i soldi per pagarle. Ogni giorno le liste di attesa sono lunghissime,il costo dei ticket è elevatissimo, le file al Pronto Soccorso sono un calvario per pazienti ed operatori. Ogni giorno manca la prevenzione e la medicina sul territorio. Ogni giorno le tasse regionali sono altissime a causa del debito sanitario. Il debito sanitario è sproporzionato alle risorse regionali, perché è alimentato dal troppo che viene erogato alla sanità privata. Solo la sanità pubblica di qualità può assicurare il Diritto Universale alla salute garantito dalla Costituzione. Bisogna togliere il profitto dalla sanità ed evitare il sospetto che il sentimento religioso possa essere utilizzato a scopi di parte per favorire il profitto privato in Sanità. Se in Molise la sanità privata dovesse continuare ad assorbire la quantità di risorse fin qui concesse o,peggio ancora, quelle promesse dal nuovo Piano Sanitario in discussione, la FIOM propone che la sanità Privata in Molise venga affidata ad Emergency di Gino Strada.