GUERRIGLIA AL CARCERE DI FOGGIA… DETENUTI TENTANO LA FUGA

C. STAMPA. Una rivolta ha interessato il carcere di Foggia dove alcuni detenuti sono riusciti addirittura ad evadere. Immediata la risposta delle forze dell’Ordine che gli ha bloccati poco dopo all’esterno dell’istituto penitenziario. A quanto si apprende i detenuti hanno divelto un cancello della ‘block house’, la zona che li separa dalla strada. Sarebbero una trentina. Appiccato anche un incendio all’interno del penitenziario. Sul posto polizia, carabinieri e militari dell’esercito. A quanto si apprende, i detenuti sono in rivolta contro le restrizioni ai colloqui con i parenti imposte per l’emergenza Coronavirus.