Ennesima carta di credito clonata, è allarme

VENAFRO – Ennesima carta di credito clonata a Venafro: l’ultimo caso risale a pochi giorni fa quando un uomo del posto si è recato presso lo sportello bancomat e si è reso conto dalla lista dei movimenti di tanti piccoli prelievi effettuati a sua insaputa per un importo complessivo di circa 450 euro. L’uomo ha immediatamente sporto denuncia presso la caserma dei Carabinieri che ora indagano sul fatto per risalire al responsabile.