Crisi del settore agricolo, Michele Ricci interroga la Regione

A seguito del commissariamento dell’Associazione Ara, il Responsabile per l’agricoltura del Molise di Fratelli d’Italia Michele Ricci, si prepara a reagire. “Infatti in un clima di grande confusione” – spiega Ricci – “l’Ara allevatori, con i suoi dipendenti non esiste più”. La difficile situazione dell’Associazione Regionale Allevatori del Molise è alla massima attenzione dell’Associazione Italiana Allevatori nonostante la grave situazione patrimoniale deficitaria che ha indotto una seria crisi di liquidità. Infatti il bilancio 2016 è stato approvato con una perdita pari a € 799.331. Michele Ricci di Fdi vuole vederci chiaro e chiede “all’Assessore Regionale all’Agricoltura come mai la Coldiretti Molise di allora furono d’accordo a commissariare l’ente Ara di cui aveva nominato i Vertici e il Direttore? E quali sono stati i bilanci 2014, 2015 e 2016? E come mai c’è stato tutto questo accanimento nei confronti di queste strutture che servono di supporto alla nostra agricoltura, già molto provata dalla crisi che stiamo attraversando”.