CORONAVIRUS: TOMA CHIUDE IL TERRITORIO COMUNALE DI POZZILLI E VENAFRO.

Con un’ordinanza emessa nel tardo pomeriggio di oggi (21.03.2020), il Presidente della Regione Molise Donato Toma, ordina al territorio comunale di Pozzilli e Venafro  le seguenti ulteriori misure : Divieto di allontanamento dal suindicato territorio da parte  di tutti gli individui ivi presenti; Divieto di accesso nel territorio dei suindicati Comuni; Sospensione  delle   attività   degli   uffici  pubblici,   fatta   salva  l’erogazione dei  servizi essenziali e di pubblica utilità. È fatta  salva la possibilità di transito in ingresso e in uscita dal  territorio di cui al comma 1 da parte  degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle  attività relative  all’emergenza nonché degli  esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con  obbligo di utilizzo di dispositivi  di protezione individuale.  E’ altresì  consentito  l’attraversamento veicolare del  territorio  compreso nei  Comuni   di  Pozzilli  e Venafro  lungo le SS6dir, SS85, SS85var. È comunque consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

*La presente ordinanza è stata comunicata al Sindaco del  Comune di Pozzilli, al Sindaco del Comune di Venafro,  al Prefetto di Isernia e al Presidente del Consiglio  dei Ministri.