CORONAVIRUS: LA PREGHIERA DEL VESCOVO ANTONAZZO PER CASSINO E SORA

Momento straordinario di preghiera questa mattina, presso il Cimitero civile  di Cassino, dove il Vescovo della Diocesi di Sora, Cassino, Acquino e Pontecorvo: S.E. Monsignor Gerardo Antonazzo, ha dedicato una preghiera a tutti i defunti, con la supplica alla Madre Santissima Assunta in Cielo, protettrice di Cassino per il coronavirus. Presente al rito cera il Sindaco di Cassino e padre Milton. Il sindaco di Cassino Enzo Salera ha voluto  ringraziare il vescovo per aver dimostrato, ancora una volta, grande sensibilità per la città di Cassino e l’intera Comunità, in un momento così difficile e in piena pandemia mondiale. Dopo Cassino il Vescovo ha fatto tappa al Cimitero di Sora, dove ad attenderlo cera il vicario di Zona don Ruggero Martini. Qui, nella Chiesa Madre, alla presenza del sindaco Roberto De Donatis e di alcuni agenti della polizia municipale, il Vescovo nella preghiera ha ricordato i defunti del coronavirus che non hanno potuto celebrare i funerali dopo il decreto emesso dal governo. Infine la benedizione finale, che  è stata rivolta a tutta la Città, alle forze dell’ordine e a tutti quelli che lottano in prima linea per sconfiggere l’epidemia.