COLDIRETTI …VIA LIBERA A PAGAMENTI PER FERMO PESCA 2015

ITALIA-LIBIA: LINEA DURA CONTRO VIOLAZIONI PESCHERECCICOMUNICATO STAMPA – 26 06 2016. Via libera al pagamento dei fondi per il fermo pesca 2015 alle marinerie italiane. E’ questo un provvedimento molto atteso da tutte le marinerie italiane, dunque anche quella molisana, che giunge dopo l’emanazione del decreto con cui il Ministero ha sbloccato i finanziamenti per compensare le imprese rispetto all’arresto temporaneo delle attività effettuato lo scorso anno. La notizia è stata accolta con moderato ottimismo da Coldiretti Impresa Pesca Molise, l’associazione di Coldiretti che raccoglie le imprese che operano nel settore della pesca e dell’acquacoltura e che in regione rappresenta oltre un terzo del comparto. Nel commentare la notizia, infatti, il presidente regionale di Coldiretti Impresa Pesca Molise, Adriana Cannarsa, ha posto l’accento sui tempi dei pagamenti e sulla loro ripercussione sull’economia delle imprese. “La cosa positiva – spiega Adriana Cannarsa – è che adesso potremo presentare le domande per richiedere i fondi; tuttavia questi arriveranno fra quattro mesi e ciò vuol dire che affronteremo un nuovo fermo (quello del 2016, ndr), già fissato per il nostro compartimento dal 16 agosto al 26 settembre, senza alcun sostegno economico e con l’aggravante dei mancati introiti dovuti al nuovo fermo”.