Cinque minori stranieri fuggono dalla comunità: Rintracciati dai Carabinieri e riconsegnati alla comunità alloggio.

Nella tarda mattinata di ieri è stato lanciato l’allarme alla Centrale Operativa di questo Comando che 5 giovani minori Afgani, ospitati presso la comunità alloggio per minori “Sant’Anna” di Pescolanciano, via Garibaldi 24, attraverso una finestra della parte posteriore della struttura, si erano calati nel vicolo sottostante per poi allontanarsi velocemente a piedi. Le immediate ricerche, avviate dai militari della Stazione di Pescolanciano, su tutte le strade e le viuzze del centro abitato nonché sui tratti sterrati della periferia che conducono nella campagna, hanno permesso di rintracciare i fuggitivi. Le attività si sono protratte per diverso tempo allorquando i Carabinieri, su una strada di campagna, hanno notato, da lontano, i cinque minori in un’area boschiva adiacente la s.p. 68 dir, del Comune di Pescolanciano. Gli interessati, prontamente raggiunti, nonostante avessero percorso circa 5 km a piedi,  alla vista dei militari hanno tentato nuovamente di fuggire ma sono stati bloccati. E’ stato contattato il responsabile della struttura che ha provveduto ad inviare un automezzo per il trasporto degli interessati che, scortati dai militari, sono tornati alla comunità alloggio.