CARABINIERI: CONTROLLI A TAPPETO NEL CASERTANO

carabinieri-notte-720x368PROVINCIALE CASERTA 07 02 2016. I carabinieri della Compagnia di Caserta hanno eseguito un servizio coordinato volto al contrasto all’illegalità diffusa, con particolare riferimento al controllo dei giovani durante la cd. “movida”. In particolare hanno controllato, unitamente a personale del NIL e del NAS di Caserta n. 2 esercizi commerciali. Si tratta del ristorante “Tre Farine” con sede in via cesare battisti a cui è stata elevata sanzione pecuniaria di euro 1.500,00, con sequestro di circa 60kg di prodotti alimentari privi della tracciabilità e diffida ad ottemperare entro 20 gg. a violazioni per carenze igienico – sanitarie ed il ristorante “Pagliaro”, con sede in via Lincoln, cui è stata accertata la violazione per carenze igienico – sanitarie e strutturali con diffida ad ottemperare entro 20 gg. Nel corso dell’intero servizio sono stati denunciati, in stato di libertà, 2 giovani per il reato di ricettazione. In particolare un 29enne di Castelmorrone (Ce), trovato in possesso di un’autovettura BMW 120 risultata compendio di furto perpetrato in data 22 gen 2016 ed un 30enne di S. Nicola la strada (Ce) fermato alla guida di un ciclomotore risultato oggetto di furto denunciato nel 2014. Un 18enne ed un 17enne sono stati denunciati in stato di libertà per danneggiamento in quanto sorpresi ad imbrattare un muro di proprietà privata con delle scritte dal tenore amoroso mediante l’utilizzo di bombolette spray. Ed ancora, un 39 enne di Capua, è stato segnalato al Prefetto di caserta poiché  trovato in possesso di gr. 1,29 di Hashish. I controlli, estesi anche utenti della strada, hanno consentito di deferire in Stato di libertà due persone per guida in stato di ebrezza. Si tratta di un 30enne di nazionalità rumena ed un 27enne di Capua (Ce), trovati alla guida rispettivamente con un tasso alcolemico superiore a 3,00 e 1,50 mg/l. Complessivamente sono stati controllati 60 veicoli e 95 persone ed elevate numerose violazioni al c.d.s. per un importo di 3.500 euro.