CAOS ALLA STAZIONE DI VENAFRO, 20 PROFUGHI SENZA BIGLIETTO BLOCCANO TRENO

VENAFRO. Caos questa mattina alla stazione ferroviaria di Venafro. Il treno regionale Venafro – Isernia è stato bloccato per la presenza di una ventina di profughi senza biglietto. I richiedenti asilo, sprovvisti di biglietto, sono stato intimati a scendere dal  treno.  Immediata è stata la protesta del gruppo di richiedenti asilo, che hanno occupando i binari, impedendo di far ripartire il treno.   All’arrivo dei carabinieri della Compagnia di Venafro,  il gruppetto di richiedenti asilo ha desistito alla protesta liberando  i binare. l treno è poi ripartito con circa mezz’ora di ritardo rispetto alla tabella di marcia. E non sono mancate, ancora una volta, le proteste dei pendolari e dei viaggiatori.