BLITZ DEI NAS NEI RISTORANTI DI VAIRANO E CAIANELLO… GESTORI DENUNCIATI

1823551-13750478COMUNICATO STAMPA – CASERTA 25 OTTOBRE 2015. In Vairano Scalo (Ce) e comuni limitrofi, i carabinieri del locale Comando Stazione unitamente a quelli della Stazione di Teano (Ce) e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno “stragi del sabato sera” e dei reati in genere, hanno deferito, in stato di libertà, alla competente A.G., un 25enne, di nazionalità rumena ma residente in Villa Literno (Ce), un 62enne di Casal di Principe ed un 57enne, di nazionalità ucraina e residente  in Capua, tutti sorpresi alla guida dei propri veicoli, con certificato assicurativo falso. Inoltre, gli stessi militari dell’Arma, unitamente a personale del N.A.S. di Caserta, hanno eseguito dei controlli a due esercizi commerciali ed in particolare ad un ristorante di Caianello (Ce) ed un’osteria di Vairano Patenora i cui proprietari sono stati ritenuti responsabili di violazione in materia logistico. Ai due è stato intimato di ottemperare alle prescrizioni imposte entro 20 giorni. Sono state poi elevati nr. 26 verbali per varie infrazioni al c.d.s. per un importo complessivo di euro 10.700,00. Quattro sono state le persone segnalate ai sensi dell’art. 75 d.p.r. 309/90, perché sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di complessivi grammi 2,5 di sostanza stupefacente tipo marijuana. Controllati anche 6 soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari.