Anziana sola in casa colpita da ictus, salvata dai Carabinieri

VENAFRO – A Venafro, una 80enne del luogo, già sofferente di problemi di salute, si trovava da sola in casa quando nella serata di ieri è stata colta da malore perdendo conoscenza all’interno della propria abitazione. Il figlio, che aveva più volte provato a contattarla telefonicamente, preso atto che la mamma non rispondeva, temendo il peggio, ha chiamato il 112. Sul posto è stata inviata una pattuglia di militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, i quali sono riusciti ad accedere da una finestra dell’appartamento rinvenendo la donna esamine. Immediatamente trasportata presso l’ospedale civile di Isernia, con l’ausilio di personale del 118, l’anziana donna è stata ricoverata poiché riscontrata colpita da un lieve ictus. Davvero provvidenziale in questo caso si è rivelato il tempestivo intervento degli uomini dell’Arma, che hanno evitato un esito ben più grave della vicenda.