Ancora spaccio alla stazione ferroviaria, 22enne nei guai

ISERNIA – Ancora una operazione antidroga dei Carabinieri è stata portata a termine nella serata di ieri nei pressi dello Scalo Ferroviario di Isernia. A finire nella rete dei militari pentri un 22enne di origine nordafricana che nascondeva all’interno dei guanti che indossava due involucri contenenti hashish, mentre nelle tasche dei pantaloni venivano rinvenute alcune banconote da dieci e venti euro, per un importo complessivo di circa un centinaio di euro, probabilmente provento dell’attività di spaccio. I Carabinieri si sono insospettiti quando hanno notato alcuni giovani del posto confabulare con l’immigrato che, alla vista dei militari, ha tentato una breve ma inutile fuga venendo immediatamente bloccato. Fermato ed accompagnato in Caserma è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti mentre la droga e il denaro contante rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.