A RISCHIO CHIUSURA GIUDICE DI PACE DI VENAFRO

VENAFRO. Era l’8 aprile quando, il Sindaco Sorbo e il Vice Sindaco Alfredo Ricci diedero, alle ore 12,30, la notizia dell’inaugurazione della nuova sede del Giudice di Pace a Venafro. Nemmeno il tempo di festeggiare il secondo anno, dal Tribunale di Isernia è arrivata una nota dai toni pesanti come la plausibile chiusura. La regola non rispettata, secondo il presidente del Tribunale di Isernia sarebbe per non aver ancora nominato il funzionario di cancelleria. Inoltre sembrerebbe che la richiesta da parte del Tribunale di Isernia, sia stata inoltrata al sindaco di Venafro, per ben due volte, con scadenza la prima il 31 dicembre e la seconda per il 31 gennaio. Dunque, non avendo tutt’ora ricevuto nessuna risposta dal Tribunale, arriva la missiva con  toni meno accordanti e che invita per l’ultima volta di provvedere alla richiesta del Tribunale di Isernia. Altrimenti in caso di mancata ottemperanza, si avvierà la procedura per chiusura dell’Ufficio del Giudice di pace di Venafro.